castano-ramato

Capelli castano-ramato: scopri la nuance calda per l’inverno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Inutile ripeterlo: i capelli castani sono tornati decisamente di moda. Dopo anni di nuance elettriche e sopra le righe, oggi si torna alla sobrietà e alle colorazioni naturali. Come sappiamo, però, esistono diversi tipi di castano; ieri vi abbiamo parlato del nuovo Ash Brown, il castano con riflessi cenere e freddi, oggi vogliamo invece parlarvi del castano-ramato. Questo colore ha alla sua base un marrone molto intenso, scaldato ancora di più dai riflessi rossi del rame. Insomma, il giusto compromesso per le donne che amano i capelli rossi, ma non vogliono osare troppo. Curiose di scoprire la nuance? Continuate a leggere!

Leggi anche: Nontouring: cos’è, a cosa serve e per chi è adatto

Castano-ramato: cos’è

Il castano-ramato è un colore che combatte il freddo dell’inverno scaldandolo con i suoi riflessi caldi; proprio avendo alla sua base una nuance marrone, questa soluzione rimane molto versatile perché si adatta a diverse carnagioni e ai tagli più disparati. Inoltre, il castano-ramato si sposa benissimo sia con gli occhi chiari che con quelli scuri.

Come ottenere il castano-ramato

Se pensate che ottenere un colore castano-ramato sia semplice, non cantate vittoria troppo in fretta. Per passare dalla nuance naturale dei vostri capelli a quella di cui vi stiamo parlando è importante che vi affidiate a un bravo parrucchiere, che sappia dosare volumi e tintura nella giusta maniera. Se invece avete i capelli scuri e il vostro obiettivo è quello di sdrammatizzare un po’ il bruno, sappiate che sarà necessario ricorrere alla decolorazione; per questo motivo il nostro avviso è sempre lo stesso: recatevi nel vostro salone di fiducia e lasciate fare l’hairstylist!

Consigli e mantenimento

Se l’idea di un castano-ramato sulla vostra chioma vi piace, ma non volete osare alla cieca, vi consigliamo di propendere per un balayage che doni dei riflessi ai vostri capelli e vi faccia abituare inizialmente all’idea di cambiare colore. Per quanto riguarda il mantenimento, invece, dovete sapere che essendoci di mezzo il rosso, il castano-ramato richiede una manutenzione abbastanza costante; questo vuol dire che la vostra nuance andrà ritoccata almeno una volta al mese.

lunghi rossi mossi

Foto: simplyorganicbeauty.com

rossi lunghi mossi

Foto: amazon.com

rossi lunghi mossi

Foto: allthingshair.com

lunghi mossi rossi

Foto: etsy.com

lunghi rossi mossi

Foto: simplyorganicbeauty.com

medi rossi mossi

Foto: therighthairstyles.com

lunghi rossi mossi

Foto: kalistasalon.com

lunghi rossi mossi

Foto: aveda.com

lunghi rossi mossi

Foto: hadviser.com

rossi lunghi mossi

Foto: Justice Gonzalez [PIN]

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze
Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!

Seguici su Facebook

Approfondimenti, rumors, scoop, indiscrezioni, guide, fotogallery, video e tanto altro ancora.